BURRACO – A Comiso (Ragusa) il burraco come disciplina di solidarietà

Si è svolto nella caratteristica pinacoteca di Comiso (Ragusa) un  torneo di Burraco per beneficienza che ha coinvolto oltre 120 partecipanti che hanno  unito la passione per il gioco ad una nobile causa.

Ad organizzare l’evento sotto il patrocinio del Comune di Comiso, la collaborazione di Telefono Azzurro, della Polisportiva Pedalino e del CNS Libertas è stata l’Associazione Sportiva Dilettantistica Burraco Kasmene Comiso. Il Presidente della Associazione, Domenico Passaretti ha strutturato la gara con iscrizioni “open” ovvero non riservato ai soli soci ma aperto a tutti gli appassionati del gioco.

Il fondi raccolti sono stati interamente devoluti  per l’acquisto di materiale scolastico a favore dei bambini delle zone terremotate del Centro Italia. Presente alla manifestazione anche il Referente Nazionale della Disciplina Burraco in Libertas Enrico Airoldi che ha sottolineato l’importanza di alternare eventi di competizione legati al campionato sportivo ad eventi di natura benefica.

Il Cns Libertas ha contribuito con la fornitura di coppe e medaglie per i vincitori del torneo e vari “gadget”.



Lascia un commento