Vola la stella Diaz in Polonia e batte l’intero podio dei Mondiali

Un po di rammarico ma la ferma volontà di dimostrare di essere il più forte triplista del mondo: Andy Diaz vola a Chorzòw in Polonia nella tappa di Diamond League dove incontra i primi tre del podio mondiale di Eugene dove non ha potuto partecipare in quanto in attesa di nazionalità.

Andy dimostra tutto il suo valore in questo meeting che vince e convince con la misura di 17,53, con al secondo posto il campione del mondo 2022 Pichardo fermo a 17,29, quindi Zhu a 17,25, lui medaglia  d’argento a Eugene,  mentre Zango terzo sempre ai campionati del mondo giunge quinto con 16,42.

Una grande conferma per questo atleta amaranto che conferma le sue grandi capacità e che potremo ammirare prossimamente a Livorno, un atleta che sta facendo innamorare l’intero pubblico italiano e che rappresenta un emblema per il movimento sportivo della nostra città, una vera e grande intuizione della Atletica Unicusano Livorno.

Prossimo appuntamento, sempre in Diamond League, sarà il meeting di Losanna.



Lascia un commento