Viterbo, la Libertas Provinciale verso il rinnovo delle cariche

Si e’ tenuta ieri, sabato 30 aprile, l’assemblea delle associazioni affiliate alla Libertas Provinciale di Viterbo per gettare le basi  del rilancio in vista del rinnovo delle cariche previste come da regolamento in occasione del nuovo quadriennio olimpico.

Alla riunione ha partecipato il Presidente Regionale Libertas del Lazio, Enzo Corso, mentre il segretario generale Nildo Rapiti, fermato da problemi di saluti, ha voluto mandare telefonicamente in viva voce i propri saluti ai partecipanti.

Il commissario straordinario del comitato provinciale, Carlo Turchetti, ha fissato per sabato 28 maggio la data dell’assemblea dalla quale uscira’ il nuovo presidente provinciale ed il rinnovato consiglio direttivo che guidera’ l’ente di promozione sportiva cittadino dal 2016 al 2020.

C’e’ tanta voglia di lavorare e di crescere in casa della Libertas provinciale viterbese, associazioni storiche e nuove espressioni fianco a fianco per diventare grandi insieme collaborando per organizzare manifestazioni sportive in diverse specialita’ sempre con un occhio particolare alle attivita’ di base e per i piu’ giovani.

Momenti importanti nella vita sportiva delle societa’ affiliate Libertas saranno anche quelli formativi per tecnici, dirigenti ed educatori che dovranno poi portare le proprie conoscenze all’interno delle proprie associazioni sportive sia nel rapporto con gli atleti sia nel disbrigo delle sempre maggiori incombenze amministrative, fiscali ed assicurative.

Momento finale ma non meno importante della serata e’ stata la consegna del premio Libertas “Talenti in rete”, le targhe ricordo sono andate all’allenatrice di pattinaggio artistico a rotelle della Libertas Pilastro Maurizia Burioni, al campione regionale di tennistavolo della Libertas Montefiascone Paolo Mazzarella e all’istruttore di judo della Polisportiva Nuova Maremma Luca Mainieri.

Appuntamento quindi a fine mese per conoscere il nuovo presidente provinciale del Centro Sportivo Provinciale Libertas di Viterbo e per presentare le linee guida dei prossimi quattro anni di vita sportiva dell’ente di promozione.



Lascia un commento