Sollevamento Pesi, Team Quisquash 2000 Novara da applausi

Inizio di stagione eccezionale per il Team Quisquash 2000 Novara.

La società di pesistica presieduta da Massimo Contaldo è andata a medaglia con 12 atleti su 19 nella prima prova regionale della specialità “strappo e slancio” svoltasi di recente a Torino presso il Crossfit “White Hand”.

In particolare, il Quisquash ha messo in bacheca quattro ori e due argenti nel settore maschile, altre cinque medaglie d’oro e una d’argento in quello femminile. Un bottino di tutto rispetto, considerato che sotto la Mole erano presenti, in totale, una novantina di concorrenti in rappresentanza di una decina di società  piemontesi.

Proprio tra le donne, hanno ottenuto il primo posto nelle rispettive fasce di età e categorie di peso Erica Vazzano (Junior, ovvero Under 19, 64 kg), Giorgia Romanelli (Under 17, 64 kg), Anna Cambi (Junior, 55 kg), Martina Borrini (Senior, 55 kg) e Carola Medici (Esordienti, ovvero Under 15, 71 kg).

Secondo posto per Letizia Amato tra le Junior di 81 kg.

Tra gli uomini sono invece riusciti a salire sul gradino più alto del podio Ernesto Alibeisi (Junior, 67 kg), Gabriele Manfrin (Junior, 81 kg), Tommaso Di Laura (Esordienti, 81 kg) e Simone Minicucci (Senior, 89 kg). Piazze d’onore per Riccardo Comito (Under 17, 89 kg) e per Lorenzo Malfiore (Junior, 67 kg):  “Si tratta di  risultati davvero eccezionali, anche se non ne siamo stupiti – spiega il tecnico del Team Quisquash 2000, Andrea Contaldo – Sapevamo di aver lavorato molto, e bene, in allenamento negli ultimi tre mesi perciò abbiamo approcciato la gara serenamente. Le maggiori soddisfazioni sono rappresentate dalle performance delle atlete e degli atleti più giovani, delle categorie Junior ed Esordienti, anche perchè sono alle loro prime esperienze agonistiche. Meritano un ringraziamento particolare i miei collaboratori tecnici Simone Minicucci, che ha anche gareggiato, ed Eros Pata”.



Lascia un commento