PATTINAGGIO- Blue Roller Club Pattinatori Libertas: Federico Trento oro nella Coppa di Germania

PATTINAGGIO- Si è conclusa la Coppa di Germania, tenuta a Friburgo dal 14 al 17 maggio, una competizione che da anni ormai apre la stagione agonistica internazionale. All’edizione 2014 hanno preso parte circa 200 atleti provenienti da sedici nazioni, che hanno gareggiato negli obbligatori, nel libero e nella combinata. Tra questi anche Federico Trento, 16enne astigiano tesserato per la Blue Roller Club Pattinatori Libertas, al primo anno fra gli Jeunesse.

Nonostante fosse una new entry in categoria, il commisario tecnico gli ha affidato, in quanto fuoriclasse, la maglia azzurra per tutte le specialità dell’artistico. Come sintetizzare le sue prestazioni? Federico è stato grande. La preparazione, la tecnica e l’incredibile tenuta psicologica hanno spinto Trento alla medaglia d’oro, confermando una notizia a dir poco esaltante: la Nazionale Italiana ha una stella.

Federico Trento completa, con questo successo, la sua primavera senza confini, da incorniciare. Nel periodo pasquale, Federico era volato a Merida, nello Yucatan, a completare la conduzione, affidata al suo demiurgo Mauro Costarella, dello stage di perfezionamento per gli atleti messicani: al tecnico il compito di teorizzare i gesti tecnici di salti, trottole e passi di collegamento; a Federico quello di tradurli nella realtà, di farli vedere realizzati in tutta la perfezione ed eleganza che gli appartengono (i Tecnici sono concordi nel ritenere le esecuzioni di Federico “da manuale”).



Lascia un commento