Olimpiadi invernali 2026, un risultato che conferma il valore dello sport italiano

Un momento di gioia per tutto lo sport italiano. L’assegnazione al nostro Paese delle Olimpiadi invernali 2026 è il risultato di un lavoro credibile e condiviso, che non può far altro che confermare l’eccellenza che da sempre caratterizza la visione e la determinazione del mondo sportivo italiano.

E’ un segnale importante per tutta la Nazione.

Una vittoria per tutti noi, che da sempre lavoriamo per lo sport, con passione e profonda motivazione. Nel momento in cui si raggiungono obiettivi così importanti, infatti, viene riconfermata la forza di tutto un sistema di valori, che fanno dello sport una incredibile opportunità di agire sul piano sociale, economico e umano.

Sono passati vent’anni dagli ultimi Giochi invernali, ed è motivo di orgoglio tornare ad ospitarli sul nostro territorio.

Non posso quindi che congratularmi per il lavoro di squadra di chi ha curato la candidatura con fermezza, e ha saputo mettere in evidenza le caratteristiche di forza dei territori, presentando programmi pianificati e concreti per esaltare i valori del movimento olimpico.

Tutte le battaglie si vincono con la sinergia delle forze armate di aria, di terra e di mare. In questo caso la condivisione di forze politiche, amministrative e sportive ha portato alla vittoria. Ma come per tutte le vittorie occorre avere un grande condottiero, e in questo caso: Giovanni Malagò.

Questa vittoria ha un valore importante anche per il mondo sportivo dilettantistico, che rappresenta un  punto di riferimento per tutti coloro che si avvicinano alla pratica sportiva per la prima volta. Un sogno, quello olimpico, che ci sosterrà nel promuovere e nel comunicare al meglio  il valore che lo sport porta con sé, nei territori o nelle periferie in cui i podi sono lontani, ma l’amore per lo sport è sempre acceso.”

Il Presidente

Luigi Musacchia



Lascia un commento