Nasce il progetto di psicomotricità “Prima dello sport” firmato Libertas Porcia

L’attuale situazione di incertezza per il futuro non scoraggia l’APD Libertas Porcia, che è invece completamente proiettata nel futuro ritorno alla normalità, come tutti speriamo. La sua prima missione, ancora più sentita quest’anno, è infatti sempre stata quella di prendersi cura dei più piccoli. In questo particolare momento, ha dunque pensato di aiutarli concretamente a superare gli eventuali effetti negativi di questi mesi di lockdown, sia per quanto riguarda le relazioni, ma soprattutto per imparare ad affrontare le paure che questo periodo ha acuito.

Per il prossimo anno sportivo, l’associazione propone infatti il progetto di psicomotricità “Prima dello sport”, affidato alla specialista Gigliola Breda. I bambini dai tre agli otto anni saranno così coinvolti un’ora e mezza a settimana in un percorso educativo ludico, volto a favorire il loro sviluppo nel processo di maturazione affettiva, relazionale e cognitiva. Attraverso delle proposte mirate e pensate allo scopo, si vuole permettere al bambino di star bene con sé stesso, facilitarne lo sviluppo cognitivo, e rafforzare il suo riconoscersi come soggetto operante e attivo nel proprio processo di apprendimento.

Il progetto, emergenza sanitaria permettendo, inizierà il 10 ottobre per durare fino al 5 giugno 2021, nella Palestra Scolastica Scuole Elementari San Antonio in via Lazio a Porcia.

L’acquisizione di competenze avviene mediante una importante e continua formazione a livello teorico, pratico e personale. Per farlo sarà predisposto un ambiente pensato per il bambino, dove le proposte, i materiali, gli strumenti possano offrire diverse opportunità. Anche l’ambiente, quindi, funzionerà come dispositivo di rassicurazione affettiva; e l’insieme delle regole date dall’adulto e accettate dal bambino favoriscono la sua risposta. Si tratta un contenitore di stabilità, sicurezza e coerenza educativa.

Inoltre, l’attenzione all’agire psicomotorio di un bambino, che solitamente si esprime prevalentemente attraverso il movimento fino anche ai 7/8, anni), consente di offrire risposte adeguate ai suoi bisogni profondi, sollecitando una naturale e spontanea azione e/o aiutandolo ad evolvere nelle possibili difficoltà.

Per maggiori informazioni, contattare la segreteria dell’APD Libertas Porcia al tel. 331 9005811 o via mail segreteria@libertasporcia.it.



Lascia un commento