La ” Rana” di Enzo Foglia è ancora la migliore: tre ori a Riccione

 

Parafrasando il titolo di un film sul celeberrimo agente 007 – James Bond, si potrebbe racchiudere la prestazione sportiva del nuotatore Enzo Foglia con due parole “ Golden Arms” perché questo gentleman Master 70, da tre anni atleta per la società catanzarese Calabria Swin race di Domenico Galloro e Mirella Mirarchi, ha conquistato tre medaglie d’oro ai recenti campionati italiani di Riccione. Non sono le prime, ovviamente, ma si aggiungono alle venti guadagnate in acqua in otto anni di gare durante i quali Foglia, nativo di Crotone, ma accolto dal capoluogo, ha ottenuto anche 5 primati assoluti nazionali ed anche quest’anno ha mantenuto il titolo di campione italiano categoria rana master 70. Grande entusiamo espresso dall’atleta: “Partecipare ad una manifestazione sportiva come quella di Riccione con migliaia di atleti di livello mondiale e sapere di farne parte è una grande onore personale e societario a cui si unisce lo spirito goliardico che ci crea con gli amici nuotatori che si ritrovano, è una sensazione che libera spirito e mente dalle angosce quotidiane” L’ultima competizione nazionale ha visto Enzo Foglia meritarsi le medaglie auree nel 50 rana con 40 secondi 27 centesimi, nei 100 rana con 1 minuti e 32 secondi, e nei 200 con 3 minuti, 26 secondi e 3 centesimi. Da rimarcare, inoltre, l’impegno sostenuto dalla devozione a questo sport, che Enzo Foglia, impegnato anche nel sociale con l’Ente di promozione sportivo Centro Nazionale Sportivo Libertas



Lascia un commento