La Consulta Nazionale dei Delegati approva il bilancio consuntivo 2018

Oggi, 29 aprile 2019, la Consulta Nazionale dei Delegati si è riunita a Romapresso la Sala Giunta del CONI, per l’approvazione del Bilancio Consuntivo 2018.

La Consulta Nazionale dei Delegati è convocata annualmente dal Presidente Nazionale e si riunisce entro il 30 aprile per l’approvazione del Bilancio Consuntivo dell’anno precedente.

 L’approvazione del bilancio è certamente un momento istituzionale, ma rappresenta anche una occasione per riflettere ancora una volta sulle linee programmatiche e progettuali dell’Ente.

I lavori della giornata sono iniziati con le operazioni di Verifica Poteri, concluse con il raggiungimento del numero legale di Delegati presenti. La Commissione Verifica Poteri che si occupa di questa fase preparatoria, è composta da Luigi Agnelli, Presidente del Collegio Revisori, e dai due membri effettivi del Collegio, Claudio Lo Bello e Fabio Tardanico.

L’Assemblea ha aperto il tavolo di discussione dopo aver eletto l’Ufficio di Presidenza: Presidente dell’Assemblea Pietro Perazzato, presidente del Centro Provinciale Libertas Venezia, Vicepresidente Sergio Minniti, presidente del Centro Provinciale Libertas Messina.

Centrale, la Relazione del Presidente Luigi Musacchia, che ha permesso ai Delegati, di entrare nel merito delle questioni, al di là della rappresentazioni numeriche, per comprendere le linee di indirizzo interne all’Ente e i molti cambiamenti sistemici che hanno coinvolto il mondo dello sport sociale.

In questo senso, il Presidente ha ribadito il fermo impegno nel proseguire un lavoro di digitalizzazione e flessibilità dei processi dell’Ente, che consenta un rapido adattamento al contesto sportivo e sociale in continuo mutamento. Fondamentale, ha ribadito il Presidente,  anche un costante processo di pianificazione capillare dell’attività sportiva, che metta al centro programmazione e comunicazione.

Per fissare l’attenzione su alcuni punti e chiarirne i “tecnicismi”, è poi intervenuto Marco Perciballi, Consulente del Settore Amministrativo, che si è soffermato sul lavoro svolto durante l’anno per portare a termine l’adeguamento al Registro CONI 2.0 e, ancora un volta, sul passaggio dell’Ente al sistema di contabilità economico-patrimoniale già in vigore dallo scorso anno.

Momento di riflessione conclusivo prima della votazione, la Relazione del Collegio dei Revisori, presentata da Fabio Tardanico, membro effettivo del Collegio, che nel rispetto delle norme statutarie dell’Ente, valuta e vigila sulla correttezza del sistema amministrativo.

Il Collegio presa in esame la documentazione ricevuta, ha verificato la regolare tenuta della contabilità ed espresso parere favorevole al Bilancio Consuntivo 2018.

I lavori si sono conclusi alle ore 13:00 con l’approvazione all’unanimità da parte della Consulta del Bilancio Consuntivo per l’anno 2018.



Lascia un commento