Kung fu, Alessia Tartufoli neo campionessa Europea

Pordenonesi in grande sfoggio ai Campionati europei di Wushu e Kung Fu in corso di svolgimento a Loutraki, in Grecia. Dopo due giorni di gare il bottino conquistato dall’Italia, rappresentata da numerosi alfieri appartenenti alla Weisong School di Pordenone, associazione affiliata al Comitato provinciale Libertas, è sorprendente. Nella prima giornata Alessia Tartufoli (nella foto), campionessa italiana in cara di Kung Fu da diverse stagioni, ha vinto la bellezza di tre medaglie: un oro e due argenti, diventando così l’atleta più medagliata della categoria di appartenenza.  Quarta piazza per Francesco Bravin: alla sua prima esperienza internazionale, ha colto un risultato più che soddisfacente. Amon Montagner si è invece portato a casa due noni posti. Nel Wushu la Weisong è riuscita a conquistare due ori – con Jasmine Zhu e Greta Medina Bares – mentre Andrea Colin ha vinto un bronzo e un argento.

Grande soddisfazione per i risultati sin qui raggiunti è stata espressa dal maestro Liu Yuwei, anima della Weisong, e dal presidente del Comitato provinciale Libertas, Ivo Neri.



Lascia un commento