JUDO – Spettacolo a Rimini per il 16? Campionato Nazionale Libertas

365 judoka e 31 societ?, provenienti da 10 regioni, hanno dato vita al 16? campionato nazionale di judo ? svolto a Rimini il 22 e il 23 maggio, in concomitanza con il 5? Campionato Nazionale Libertas di Karate. Il Torneo ? stato impreziosito dalla partecipazione di societ? iscritte al CIP (Comitato Italiano Paraolimpico), precisamente 7 societ? di non vedenti che hanno gareggiato insieme agli altri atleti.

Una grande vetrina, comunque, per le 2 discipline guida delle arti marziali Libertas a coronamento di un anno ricco e intenso per attivit? sia sportiva che formativa.

La Kermesse di judo si ? svolta nelle 2 specialit? Kata (forme) e Shiai (combattimento libero), e lo spettacolo sui tatami ? stato di altissimo livello.
Nella classifica a squadre, la vittoria assoluta ha arriso al Kimochi di Torino, al secondo posto la Polisportiva Villanova di Pordenone, vincitrice della passata, al terzo gradino gli atleti della Judo Chiavari, quarti i Mantovani del Judo Le Sorgive e quinti i Veneti del KDK Verona.
L’impegno organizzativo ? stato quindi enorme con 2 grossi impianti (Pattinodromo e Palazzo dello sport) utilizzati per l’occasione, oltre 1000 metri quadri di tappeti e circa 3000 persone ospitate negli hotel con evidente impatto turistico sul territorio.
Tutto lo Staff ha lavorato alla perfezione, a partire dal Maestro Andrea Zilioli, per il coordinamento di oltre 40 ufficiali di gara, al Maestro Piero Schiaffini, per il coordinamento degli ufficiali di Gara di Judo, al Maestro Alfredo Vismara, D.T. Nazionale e coordinatore per la gara di Kata di judo.

Il sole ha baciato la manifestazione, dando la possibilit? a tutti, dagli atleti agli spettatori, di andare a rilassarsi sulle spiagge della Riviera Romagnola.



Lascia un commento