Gran Galà dello Sport Libertas: ecco i premiati dell’evento

Una giornata per riconoscere il valore del lavoro di chi dedica il proprio tempo e le proprie energie alla diffusione della cultura sportiva, quella di domenica 10 Marzo presso il Palazzo comunale di Ribera (AG). Il Gran Galà dello sport Libertas, organizzato dal Centro Provinciale di Agrigento, è infatti da tempo una occasione per restituire il giusto valore all’impegno sportivo sul territorio.

E’ solo grazie al lavoro di chi si impegna per creare spazi “di sport”, capaci di essere anche comunità e luoghi di incontro, che l’attività sportiva torna ad essere un aspetto fondamentale della vita sociale. Ed è proprio in questo senso che Il Presidente Provinciale Amabile Bonafede ha pensato questa mattinata di premiazioni alla presenza  dell’Assessore allo sport Francesco Montalbano e del Consigliere Paolo Caternicchia.

Ad essere premiati gli atleti e le associazioni che hanno dato il meglio  nel calcio, nel ciclismo, nell’atletica leggera, nella pallacanestro e nel volley, ma molti anche i premi ai cosiddetti sport minori.

A meritare questo riconoscimento: Maurizio Costa mtb, Michele Veneziano freccette, Gaetano Taormina ginnastica, Sebastiano Cuffaro Piscitello e Accursio Vitabile tiro al bersaglio, Angelo Lombardo, Gregorio Venezia e Vito Bigione karting, Francesco Sardo pesca sportiva, Lucia Amodei danza, Giuseppe Maurello e Federico Tortorici judo, Rocco Sola campione italiano boxe, Fabio Di Leo boxe.

Premiata anche la scuderia VRT Karting di Vincenzo Vacante per la conquista della Coppa Italia Aci e la Carioca Dancing di Ursula Cottone Fontanelle per gli importanti traguardi raggiunti.

 



Lascia un commento