Digitalizzazione e integrazione delle piattaforme. L’incontro tra Andrea Pantano e Stefano d’Albora

L’attenzione alla gestione e all’ottimizzazione dei dati per un servizio ancor più vicino all’utenza è sempre più centrale nell’evoluzione del sistema sportivo.

L’incontro nella serata di ieri, 12 gennaio 2022, tra il Presidente Andrea Pantano e l’Amministratore Delegato di Coninet Stefano d’Albora conferma questa linea di intenti anche per Libertas.

“Ragionare sulla fluidità dei processi di lavoro capaci di ottimizzare i servizi alle nostre associazioni è fondamentale. – sottolinea Pantano –La digitalizzazione non può fermarsi ad una trasposizione online delle attività gestionali o amministrative, ma deve sempre più essere un vantaggio concreto, per le nostre associazioni in termini di servizio percepito, e di integrazione e armonizzazione dei dati per il sistema sport.”

Questa la visione alla base della collaborazione tra Libertas e Coninet per valorizzare i sistemi gestionali esistenti e ragionare in ottica di CRM (Customer Relationship Management) nella strategia di gestione di tutti i rapporti e le interazioni con le realtà associative, con l’obiettivo di rispondere alle esigenze di un mondo sportivo in continua evoluzione.

Conclude Pantano: “Ringrazio d’Albora per la disponibilità e l’impegno nel procedere in questo percorso di collaborazione e condivisione delle idee per l’evoluzione e l’integrazione delle piattaforme sportive.”



Lascia un commento