Canoa. Torna il Burida Dragon Boat & Canoe Festival

Le difficoltà del periodo non fermano il Gruppo Kayak Canoa Cordenons Libertas, che dimostra la propria resilienza dando seguito al Burida Dragon Boat & Canoe Festival inaugurato lo scorso anno. La seconda edizione andrà infatti in scena da venerdì 23 a domenica 25 ottobre, sempre al Lago della Burida.

Sono previste gare, sulle distanze di 1.500 m e di 200 m, per Dragon Boat – dedicate alle donne operate al seno e non –, K1, C1 e SUP. Gli equipaggi dei dragoni saranno solo da 10 persone per i nuovi regolamenti distanziamento Covid-19, mentre le altre gare saranno individuali maschili e femminili. In programma anche la paracanoa, sia con il dragon boat, che con il K1.

Sarà possibile partecipare in presenza, ma questa volta anche a distanza, solo per dragon boat, inviando entro le ore 24.00 di lunedì 26 ottobre una foto o un video della squadra in azione nelle giornate del 24 e 25 ottobre al numero Whattsapp 3939607992.

Il programma per le gare in presenza prevede prove libere dalle ore 10.00 di venerdì 23 ottobre. Alle 17.00 tutte le squadre parteciperanno al consiglio di gara informale presso il lago. Il giorno seguente, le prove libere partiranno alle 9.00, mentre alle 11.00 ci sarà il consiglio di gara.

La competizione dei 1.500 m inizierà alle 15.00, le premiazioni per tutti alle 17.00. La domenica il consiglio sarà alle 9.00 e le gare dei 200 m alle 10.00. Il festival si chiuderà alle 15.00 con la cerimonia dei fiori e le premiazioni.

Per l’iscrizione gratuita, sarà necessario inviare il modulo pubblicato sull’evento al sito www.libertasfvg.it alla mail gkccordenons@gmail.com entro e non oltre le ore 24.00 di lunedì 19 ottobre.



Lascia un commento