Ad Agrigento va in scena il Gran Galà dello Sport Libertas

Serata di premiazioni a Ribera (AG), in cui atleti e società sportive riceveranno un riconoscimento per l’impegno sportivo. L’appuntamento è per domenica 10 marzo è con il Gran Galà dello Sport Libertas , una manifestazione, che è ormai una tradizione, promossa dal Centro Provinciale Libertas di Agrigento e dalla amministrazione comunale. A coordinare e dirigere “i lavori”, Amabile Bonafede, Presidente Provinciale Libertas, Responsabile del Calcio dell’Ente,  e uomo di riferimento dello sport riberese.

La premiazione per ricordare il ruolo fondamentale dell’attività sportiva nel tessuto della comunità, si terrà nella mattinata di domenica nella sala consiliare del Palazzo Comunale alla presenza del Sindaco Carmelo Pace e dell’Assessore allo Sport Francesco Montalbano.

La città delle arance premierà gli sportivi migliori con targhe, coppe e pergamene, un riconoscimento importante per coloro che si sono messi in evidenza, con risultati regionali e nazionali, in questo 2018.

Sono molti i trofei che verranno consegnati agli atleti e alle  associazioni che si sono distinti nel calcio, nel ciclismo, nell’atletica leggera, nella pallacanestro e  nel volley. Ma verranno premiati anche i cosiddetti sport minori, che purtroppo pagano il fatto di essere poco conosciuti ma non meno importanti. La premiazione sarà divisa in due sezioni “Uomini e Sport” e “Sportivi Riberesi”. 

“Da qualche anno portiamo avanti la politica della promozione dello sport tra i giovani, con scopi sociali e culturali oltre che fisici – con queste parole Amabile Bonafede racconta la sua idea di sport – per questo organizziamo ogni anno un appuntamento che vede coinvolti centinaia di sportivi con  le loro famiglie e tante società, con un affetto particolare per quelle che da sempre scelgono di affiliarsi al Centro Nazionale Sportivo Libertas”.

      



Lascia un commento