Progetto Sport Aperto

Sport Aperto – Sport Ambiente Natura in Libertà

Il territorio è al centro della nostre attività. Per questo abbiamo pensato ad un progetto incentrato sullo Sport e l’ambiente in cui viene praticato.

Sport Ambiente Natura in Libertà è una idea che mette insieme la voglia di praticare attività sportive con la scoperta dei luoghi che ci appartengono. Scoperta perché  ci proponiamo di

cambiare punto di vista sulle problematiche e sulle unicità di ogni territorio, con l’obiettivo di stimolare lo sviluppo di una coscienza ambientale consapevole.

Un percorso di sensibilizzazione e di conoscenza dello spazio in cui viviamo da sportivi e da cittadini. Ognuno di noi può essere una sentinella del proprio ecosistema e siamo convinti che lo Sport

ci aiuti ad entrare in contatto con il paesaggio, le risorse e gli scenari, in una parola con la Natura.

Obiettivi Principali

  • Progettare percorsi formativi per la salvaguardia dell’ambiente che interagiscano e integrino i percorsi formativi istituzionali dell’ente.
  • Monitorare il legame tra sport e ambiente all’interno dell’ente: quali tipi di sport ed in quali ambienti e territori vengono praticati.
  • Responsabilizzare Le Realtà Periferiche e le Associazioni ed i praticanti alle problematiche ambientali.
  • Generare azioni positive per la salvaguardia dell’ambiente attraverso l’uso dell’attività sportiva: le sentinelle del territorio.
  • Stimolare lo sviluppo di una coscienza ambientale, del rispetto e dell’uso consapevole del territorio con un processo di scoperta degli spazi circostanti e delle attività sportive che vi si possono praticare: conoscenza ed interazione con l’ambiente circostante e l’impianto sportivo.
  • Realizzare manifestazioni e/o convegni locali sul tema del rapporto tra Sport e ambiente, in collaborazione con le associazioni ambientaliste, sportive e gli uffici comunali: percorso sport all’aria aperta.

Come Partecipare

Le associazioni, le società e gli organi periferici dell’Ente interessati a partecipare  allo sviluppo del progetto, possono compilare la scheda di adesione esprimendo la loro disponibilità ad attivarsi sul territorio di appartenenza per svilupparlo, in collaborazione con l’Ente nell’organizzare e coordinare di una delle seguenti iniziative:

a chi si rivolge: ai giovani dei nostri corsi sportivi o dei nostri centri estivi.

l’idea:

Coinvolgere i ragazzi nella realizzazione di giardini nelle scuole e nei centri sportivi che frequentano nel quotidiano. La conoscenza della natura diventa diretta, l’esperienza di piantare bulbi, fiori e piante e prendersene cura genera sensibilità ambientale. Innaffiare, togliere le erbacce, entrare in contatto con il terreno può rendere anche i bambini conoscitori e quindi custodi della natura.
Al termine della realizzazione del progetto, per presentare il lavoro svolto dai ragazzi, saranno coinvolti i genitori in una gara a squadre (genitore/figlio). Gli organizzatori hanno ampio margine di libertà nel definire la tipologia di attività prevista per la gara e le modalità di svolgimento della stessa.

a chi si rivolge: a tutte le fasce di età.

l’idea:

L’iniziativa prevede una serie di manifestazioni sportive all’aperto aventi lo scopo di costruire gruppi, consapevoli di appartenere ad un ambiente naturale ancora integro. Il tutto attraverso l’organizzazione di competizioni tra gruppi rappresentati dai praticanti l’attività sportiva all’interno della Libertas.

a chi si rivolge: a tutte le fasce di età.

l’idea:

Favorire la pratica sportiva, in particolare di Sport non alla portata di tutti, in possesso della caratteristica della praticabilità in Ambiente Naturale, cioè all’esterno degli impianti sportivi. L’intento è quello di unire alla pratica sportiva l’esplorazione dell’Ambiente e la conoscenza diretta di alcuni sviluppi storici e geologici e culturali attraverso la visita di siti, parchi e monumenti di rilievo nelle varie zone in cui si sviluppa il progetto.

a chi si rivolge: a chiunque voglia partecipare con il suo amico a quattro zampe.

l’idea:

una divertente ed insolita gara attraverso un percorso studiato appositamente. Può essere organizzato all’interno di un parco comunale o di una riserva naturale vicino alla città.

Collaborazioni

Il progetto sarà coordinato in collaborazione con Accademia Kronos Onlus, una associazione di volontariato riconosciuta dal Ministero dell’Ambiente con cui il nostro Ente ha aperto un confronto sul tema ambientalista. Accademia Kronos è una realtà fortemente radicata sul territorio in grado di supportarci nel raggiungimento degli obiettivi prefissati.
In questo senso ogni iniziativa locale prevista per lo sviluppo del progetto dovrà prevedere, nella prima fase di programmazione progettuale, un’azione formativa con lezioni, sia in FAD che frontali, tenute con il supporto degli esperti di Accademia Kronos. Per i corsi istituzionali organizzati dall’Ente per la formazione verranno inseriti nella FAD specifici moduli sport-ambiente.

Nella scheda allegata andrà indicato:

  • i soggetti individuati
  • le sedi scelte
  • le attività motorie, le attività sportive e le attività per anziani
  • l’ambiente scelto per la realizzazione dell’iniziativa (i parchi, le riserve naturali e le aree protette Nazionali e Regionali, e Località Termali o luoghi vicino ai propri impianti sportivi o i parchi cittadini)
  • le professionalità disponibili e coerenti con l’iniziativa
  • eventuali partners e patrocini

Modalità di Adesione

  • Centri Regionali, Provinciali, Enti o Associazioni affiliate al Centro Nazionale dovranno compilare la scheda allegata “…SPORTAPERTO…” …Sport Ambiente Natura in Libertà … : ed inviarla al CNSL entro il 28 febbraio 2017.
  • Centri Regionali, Provinciali, Enti o Associazioni affiliate al Centro Nazionale dovranno compilare il questionario allegato “…SPORTAPERTO…” …Sport Ambiente Natura in Libertà …: ed inviarlo (unitamente alla scheda di adesione) al CNSL entro il 28 febbraio 2017.

N.B. Non verranno prese in considerazione le domande prive del questionario allegato.

  • Tra le schede pervenute la Commissione Nazionale Libertas valuterà la possibilità di stabilire eventuali collaborazioni per l’ottimale realizzazione del Progetto“…SPORTAPERTO…” …Sport Ambiente Natura in Libertà…
  • entro il 17 marzo la commissione comunicherà agli interessati la modalità per la prosecuzione del  lavoro.
logo Sport Aperto
Vuoi chiedere informazioni?

Chiamaci o mandaci una e-mail, grazie.

L’importante non è vincere ma partecipare. La cosa essenziale non è la vittoria ma la certezza di essersi battuti bene.

Pierre de Coubertin
Storico e Pedagogista, francese

Vuoi usufruire della nostra consulenza fiscale online?