Intervista al Presidente del Comitato Regionale Libertas Abruzzo

Massimiliano Milozzi

Tesserato Libertas dal 2009

Praticante di calcio a 5 a livello agonistico fino alla stagione di Serie C 2017/18

Istruttore di nuoto fino al 2001

Eletto Presidente Provinciale di Chieti nel dicembre 2011

Dal 2016 Presidente Regionale Libertas Abruzzo

D. Come si articola la presenza sul territorio

“La Libertas è presente su tutto il territorio abruzzese con numerose manifestazioni, campionati provinciali e regionali di tutte le discipline sportive. Riusciamo ad avere l’ottima collaborazione di tutti e tre i presidenti provinciali (Chieti, Pescara e L’Aquila) e del Commissario di Teramo che ci danno una grande mano per l’attività organizzativa a livello sportivo”.

D. Quali gli appuntamenti più importanti nel calendario della stagione sportiva della Libertas Abruzzo

“La Libertas Abruzzo è molto attiva sul territorio: ogni anno si muove per cercare di organizzare eventi di buon livello. In particolare pochi giorni fa Chieti è stata teatro dei Campionati Nazionali Libertas di Pattinaggio Artistico e lo fu nel 2017 di quelli Nazionali di Atletica Leggera: entrambi hanno avuto un grandissimo successo con presenze record di atleti e pubblico nel capoluogo teatino. Ci sono stati i Campionati Regionali delle varie discipline sportive: particolare riscontro hanno avuto i Campionati di Corsa su Strada lo scorso maggio. Ricordiamo anche i Campionati Regionali di Calcio a 5 riservati ai più giovani ed anche agli Over 40. La Libertas Abruzzo ha anche organizzato sempre a maggio “Pattinando per la Terra” che ha visto la presenza di atleti da varie regioni d’Italia al Pala Leombroni di Chieti. Non sono mancati ovviamente i Campionati Regionali di tutte le discipline Libertas. Abbiamo ogni anno da giugno a d agosto, l’attività sportiva estiva  Libertas Abruzzo presso la piscina di Cepagatti. Quest’anno ha visto l’adesione di oltre 500 ragazzi dai 6 ai 13 anni”.

D. Nel settore sportivo della Libertas Abruzzo quali sono le discipline più diffuse

“Calcio, Calcio a 5, Pattinaggio Artistico, Ginnastica Ritmica, Ciclismo e Atletica Leggera”.

D. Oltre all’ambito sportivo, in quali altri settori è impegnato il Comitato

“Siamo impegnati a livello sociale: abbiamo numerosi Circoli presenti con i quali svolgiamo molte attività ludico-ricreative,  con iniziative come concorsi di poesia e incontri culturali”.

D. Obiettivi, iniziative e progetti per l’immediato futuro

“L’obiettivo principale è potenziare e far funzionare al meglio la Scuola Regionale dello Sport Libertas Abruzzo promuovendo vari progetti e soprattutto formando tecnici e giudici di tutte le discipline nella nostra regione in maniera tale da poterli utilizzare nelle nostre gare in futuro. Creeremo anche una serie di ottimizzatori locali Libertas su ogni singolo comune in maniera tale da sviluppare il nostro ente capillarmente e intensificare il rapporto con le scuole facendo promozione. A Pasqua organizzeremo un evento a Teramo denominato “Libertas in piazza” per rilanciare la provincia dove da poco si è insediato il nuovo Commissario, Guido Campana”.

D. Cosa ritiene di dover fare per lo sviluppo e la crescita delle associazioni nel suo territorio

“Ci tengo a ringraziare CNS Libertas per tutto l’appoggio che ha dato e continua a dare per aiutare lo sviluppo delle iniziative della Libertas Abruzzo. Per prima cosa mi preme continuare ad organizzare manifestazioni sportive di qualità per coinvolgere il maggior numero di associazioni legate alla Libertas, allo stesso tempo fare, come detto, corsi di formazione. Dobbiamo anche  aumentare la già fattiva collaborazione con gli Enti (Comuni, Province e Regione) in modo da poter entrare ancora meglio nella progettualità sportiva regionale”.

D. Come valuta gli strumenti a sua disposizione per l’azione di promozione sul territorio

“Sicuramente si può migliorare sotto questo aspetto. Sono comunque già  buone le collaborazioni con gli Enti Locali, come ho già detto in precedenza, dunque gli strumenti che abbiamo a nostra disposizione sono buoni. Stiamo cercando di prendere in gestione degli impianti per poter valorizzare ancora di più tutte le nostre iniziative come Libertas Abruzzo”.

I am text block. Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.



Lascia un commento