Cuneo, grande successo del Campionato Nazionale di Corsa Campestre

La frazione di San Biagio di Mondovì è stata teatro del Campionato Nazionale Libertas di Corsa Campestre, manifestazione sportiva organizzata dal Centro Nazionale Sportivo Libertas, in collaborazione con l’A.S.D. Atletica Sprint Libertas Morozzo, il Centro Regionale Sportivo Libertas del Piemonte ed il Centro Provinciale Sportivo Libertas Cuneo.

L’evento, che ha avuto luogo lo scorso 19 marzo, ha registrato la presenza di ben 482 partecipanti in rappresentanza di tutte le categorie.

Graditissima la presenza dell’olimpionica Elisa Rigaudo, madrina dell’evento, letteralmente assediata dai giovani partecipanti. La campionessa cuneese, che ha accettato con entusiasmo di partecipare all’evento, ha recentemente annunciato il ritiro dalla marcia agonistica, sua specialità, chiudendo di fatto una brillante carriera costellata da straordinari successi. La Rigaudo, infatti, dopo avere partecipato a 4 Olimpiadi e a 7 Mondiali, con 25 convocazioni in Azzurro, può vantare nel suo palmares almeno una medaglia vinta in tutte le tre principali competizioni internazionali. 

Sono intervenuti il Vice Presidente Nazionale Libertas Bellomi Renzo, il presidente provinciale Libertas di Cuneo Pietro Marro con Bongiovanni e Garello, e in rappresentanza del Coni, la signora Rocchi.

A termine di questa splendida giornata all’insegna dello sport targato Libertas, a trionfare sono stati i padroni di casa dell’Atletica Sprint Libertas Morozzo.

Anche se in realtà, vedendo l’entusiasmo e la gioia dei tanti presenti, la sensazione è che a vincere questa volta siano stati davvero tutti.

 

 

“Elisa Rigaudo “guest star” ai campionati Libertas”goo.gl/JFnWLe
[Articolo La Stampa del 18-03-2017]



Lascia un commento