Corsa dei Babbi Natale e delle Befane. Pordenone non rinuncia alla tradizione

Proseguono preparativi per la festa più buona dell’anno. Si tratta della 6a Corsa dei Babbi Natale e delle Befane, che partirà domenica 6 gennaio dalla Loggia del Municipio in Corso Vittorio Emanuele a Pordenone, alle ore 8.30.

Anche i Babbo Natale e le Befane, dopo il carico di lavoro delle feste natalizie, hanno bisogno di scaricare le energie accumulate, ma per una volta non dovranno fare il giro del mondo, sono previsti due percorsi, uno da 5 km e, per i più allenati, da 10 km.

Ogni partecipante, come ogni anno, dovrà portare un gadget da Babbo Natale o da Befana. Ma grazie al contributo dell’Avis, tutti i avranno in omaggio un cappellino.

La manifestazione, che negli anni ha donato alle scuole oltre 10.000 €, è organizzata dalla Polisportiva Villanova Libertas, in collaborazione con l’AVISCrescere sul Tatami Libertas, l’ASD Acido Lattico, la Pro Loco PordenoneGenius Loci, insegnanti e genitori dell’Istituto Comprensivo Pordenone Sud, la CRAI Carlet, il RIG, la COOP, i Marciatori di Vallenoncello, gli Scout, gli Alpini, e la Protezione Civile.

Ognuno farà la sua parte, Sul percorso saranno infatti presenti tre ristori, uno alla partenza, gestito da CRAI Carlet e Proloco Pordenone, uno al Palazen fornito dalla COOP e gestito dai genitori, un altro a Villa Cattaneo gestito dall’AVIS. In ognuno ci sarà del tè caldo preparato dai ragazzi del RIG. L’associazione ciclistica Acido Lattico, che collabora da quest’anno con la Polisportiva, si occuperà invece della scopa.

Le premiazioni per il gruppo più numeroso sono previste alle ore 11.00 circa in piazza del municipio, dove una super befana regalerà caramelle a tutti i bambini.

È possibile iscriversi presso la Cartoleria Lisetta di Villanova, la sede della Polisportiva Villanova, l’edicola Flora Vallenoncello, l’Acquilone in centro a Pordenone, il Supermercato-Bar Maxi, il Caffe Rose a San Giorgio. Tutto il ricavato sarà donato alla scuola.

Per maggiori informazioni, contattare il Palazen al tel. 0434.570869; o Progetto Genius Loci geniuslociprogetto@gmail.com.



Lascia un commento