Ciclismo, al via il Campionato Nazionale Libertas 2018

Il 9 e 10 giugno 2018, in località Passatore (Cuneo), andrà in scena il Campionato Nazionale Libertas di Ciclismo su strada – “10° Memorial Giovanni Turco”.

La manifestazione, organizzata dal Centro Nazionale Sportivo Libertas, in collaborazione con il Centro Coordinamento Ciclimo Libertas Cuneo, la ASD Gruppo Sportivo Passatore e la Trinità Cycling Team, è aperto ad atleti di qualsiasi Ente, in regola con il tesseramento 2018.

Durante la manifestazione sarà ricordato Giovanni Turco, appassionato sportivo scomparso alcuni anni fa che si avvicinò tardi alla bicicletta, quando aveva ormai trenta anni, ma riuscì grazie alla sua tenacia e passione a conquistare ottimi risultati, come il campionato provinciale che veniva assegnato in occasione di una manifestazione che transitava a Montemale di Cuneo, che sarà gran premio della montagna delle due prove tricolori, ove scollinò al secondo posto prima di lanciarsi all’inseguimento del battistrada e giungere solitario al traguardo.

Ai vincitori assoluti delle due prove verrà assegnato il 10° Memorial Giovanni Turco. Programma tricolore.

Il Programma

Sabato 9 giugno verranno assegnate le prime sette maglie tricolori. A misurarsi saranno i ciclisti appartenenti alle categorie Gentleman 1 e 2, che prenderanno il via dinanzi al Circolo Acli di Pessatore, alle ore 15, Supergentleman A e B, Woman 1 e 2, Debuttanti che partiranno cinque minuti dopo. I partecipanti percorreranno un primo giro del circuito corto completamente pianeggiante di 20,3 che li riporterà a transitare a Passatore.

Inizieranno il secondo giro dello stesso circuito ma a San Pietro del Gallo si dirigeranno verso Castelletto di Busca per andare ad affrontare la salita di Montemale di Cuneo, tre chilometri e mezzo di salita con pendenza del 6,5%.

Con ogni probabilità sui tornati di questa ascesa si deciderà la gara, soprattutto per ciò che concerne il successo assoluto, ma attenzione perché al termine della stessa mancheranno ancora quattordici chilometri al traguardo e se il fuggitivo o il drappello di fuggitivi non sarà riuscito a conquistare un buon vantaggio, i più immediati inseguitori nel tratto finale completamente pianeggiante potrebbero recuperare quanto perso in salita.

Dopo la salita i ciclisti rientreranno a Caraglio nel circuito iniziale per raggiungere il traguardo di Passatore.

Il giorno seguente, domenica 10 giugno, verranno assegnate le altre cinque maglie tricolori. I ciclisti delle categorie Junior, Senior 1 e 2 (che partiranno alle ore 9,30) e Veterani 1 e 2 (partenza ore 9,35) dovranno coprire 97,5 chilometri di gara. Saranno due i giri del percorso breve (20,3 chilometri) coperti dopo il via, per poi andare ad affrontare la salita di Montemale di Cuneo e far ritorno a Passatore per l’epilogo, dinanzi al Circolo Acli di Passatore.

Al termine di ciascuna delle due prove la ricca premiazione finale, verranno premiati i primi cinque di ciascuna categoria senza distinzione di ente di appartenenza, i vincitori assoluti con il Memorial Giovanni Turco, premio ai vincitori del GPM e consegna delle maglie tricolori strada Libertas. Pasta party per i partecipanti al termine delle gare di sabato e domenica, con possibilità accesso anche per gli accompagnatori.

Il Circuito:

Passatore – Macagno – Caraglio – S. P. Gallo – S. Chiaffredo – Roata Rossi – Passatore (km. 20,3)

Il Tragitto dal GPM:

S. P. Gallo –Bosco di Busca –Castelletto di Busca –Monastero –Dronero -Montemale di Cuneo (GPM) –Valgrana –Via Fontanile –Caraglio -S. P. Gallo – S. Chiaffredo – Roata Rossi – Passatore (Km. 42,7).

Categorie maschili:

Junior (anni 2000 e 2001), Junior (dal 1989 al 1999), S1 (dal 1984 al 1988), S2 (dal 1979 al 1983),V1 (dal 1974 al 1978), V2 (dal 1969 al 1973), G1 (dal 1964 al 1968), G2 (dal 1959 al 1963), SGA (dal 1954 al 1958), SGB (nati prima del 1954)

Categorie femminili:

W1 (dal 1979 al 1999), W2 (dal 1943 al 1978

 

Le pre iscrizioni dovranno pervenire entro le 24:00 del 30/05/2018, in modo diretto ai membri del direttivo del Centro Coordinamento Ciclismo Libertas oppure inviando l’apposito modulo d’iscrizione, compilato in ogni sua parte, via e-mail all’indirizzo libertasciclismo@gmail.com, accompagnato da copia della ricevuta del bonifico e copia del tesserino.

Per Info:

Marco Bersezio 338 5354704 – Giuseppe Cavallo 338 1588864 – Amedeo Arietti 3357291228.

file pdf Programma e Regolamento



Lascia un commento