Brescia, la Libertas Ginnastica spalanca le porte alla formazione tecnica

Sabato 2 e domenica 3 dicembre 2017, e sabato 21 e domenica 22 gennaio 2018 si sono svolte a Brescia la prima e la seconda unità del corso tecnico nazionale di II livello di ginnastica artistica; la terza e ultima unità è, invece, programmata per sabato 28 e domenica 29 aprile.
La Libertas ha deciso di mettere le proprie associazioni nelle migliori condizioni migliori per imparare, avvalendosi della collaborazione che la Brixia Ssdg ci ha concesso per sfondare le porte della formazione tecnica. Così è nata l’idea di organizzare un corso tecnico aperto a istruttori, ginnaste, dirigenti, presidenti e a tutti coloro che in qualche modo operano all’interno di una società sportiva di ginnastica. Un corso unico nel suo genere! All’apertura del corso hanno portato il loro saluto il presidente provinciale Ferruccio Lorenzoni e il consigliere nazionale Giuseppe Danesi che hanno presentato e ringraziato per l’impegno: la coordinatrice prof.ssa Patrizia Salvadori e l’esperta relatrice dott.ssa Daniela Leporati nonché, per gli aspetti burocratici di segreteria la dott.ssa Silvia Silistrini.

Nel primo incontro, presso il Centro Paolo VI, alla presenza di istruttori, di dirigenti e presidenti, si è parlato di come costruire un team sportivo, di mission e di vision, di ruoli, di obiettivi da raggiungere e di programmazione delle attività in base alle proprie strutture e disponibilità .

Successivamente presso la Casa Iveco, al Palalgeco, si è spaziato dalla programmazione di un allenamento per i diversi gruppi di età e di capacità, alle modalità di lavoro ai diversi attrezzi in base ai protocolli da stendere e da applicare alle proprie realtà. Nei successivi incontri, sempre presso il Palalgeco, con ginnaste e istruttori, sono stati proposti 6 moduli di lavoro: volteggio, trampolino, coreografia, corpo libero, trave e parallela esaminando il relativo riscaldamento, lapreparazione fisica generale ( P.F.G) e la preparazione fisica specifica ( P.F.S.).

Daniela Leporati ha affrontato col supporto di una vasta gamma di esercizi didattici, le abilità più semplici da raggiungere fino alle competenze da consolidare indispensabili per la formazione di ogni istruttore, rispondendo con l’esperienza che la contraddistingue a quesiti e dubbi delle partecipanti.



Lascia un commento