Agevolazioni Fiscali

 

Sei una Associazione Sportiva Dilettantistica o una Associazione di promozione Sociale? 

Puoi usufruire di alcune agevolazioni fiscali

  • Esenzione fiscale attività sportive ed istituzionali sociali o ricreative svolte verso i tesserati (art. 148 del TUIR comma 3 e circ. Min. Finanze 124/e/98) solo per associazioni regolarmente costituite. (D.Lgs 460\97)
  • Esenzione imposta sulle insegne di per attività sportive e ricreative fino 5 mq.
  • Esenzione dal pagamento dell’imposta sulla pubblicità utilizzata dalle ASD, rivolta all’interno degli impianti con capienza inferiore ai tremila posti.
  • Esenzione dall’imposta dei rimborsi spese a piè di lista o per l’organizzazione di eventi sportivi (vitto, alloggio, trasporto) per istruttori, allenatori, dirigenti, giudici di gara e commissari
  • Possibilità di ottenere l’esenzione IMU per l’immobile nel quale viene esercitata esclusivamente attività non commerciale, secondo quando previsto dalle norme in materia e nel rispetto dei requisiti soggettivi ed oggettivi previsti.

 

Alcune agevolazioni sono riservate alle Associazioni di Promozione Sociale

 

  • Esenzione del pagamento dell’imposta sugli intrattenimenti sulle quote ed i contributi associativi (L.383/2000).
  • Esenzione delle imposte sui proventi derivanti da prestazioni di servizi e cessioni dei beni, in favore dei familiari conviventi dei tesserati associati (L.383/2000).
  • Esenzione fiscale bar sociale (art. 148 del TUIR comma 5 e circ. Min. Finanze 124/e/98) solo per associazioni regolarmente costituite.
Vuoi chiedere informazioni?

Chiamaci o mandaci una e-mail, grazie.

L’importante non è vincere ma partecipare. La cosa essenziale non è la vittoria ma la certezza di essersi battuti bene.

Pierre de Coubertin
Storico e Pedagogista, francese